Ecco l’ultima sul Titanic: secondo alcuni astronomi della Texas State University, la tragedia del Titanic sarebbe stata causata dalla luna. Non stiamo parlando di oroscopi, però.

Sul fatto che quell’iceberg, ad aprile, in quel tratto di oceano, fosse insolito, sono tutti d’accordo da anni.

Gli astronomi hanno ora scoperto che il 4 gennaio 1912 c’era stato un raro allineamento tra Terra e Luna, che avrebbe provocato una marea insolitamente alta, facendo così viaggiare gli iceberg per l’oceano Atlantico.

Tra le strane coincidenze, verificatesi allora, ci fu tra Terra e Luna una reciproca attrazione gravitazionale maggiore, evento tecnicamente noto come marea sizigia, circostanza che si ripete ogni due settimane circa, in occasione del plenilunio e del novilunio.

Inoltre il perigeo (massimo avvicinamento tra Terra e Luna) raggiunto a sei minuti di distanza dal plenilunio, quel giorno fu il più vicino da 1.400 anni.

Il giorno prima, come se non bastasse, la Terra aveva attraversato il perielio, il punto di minima distanza annuale dal Sole.

Questa serie di strane coincidenze, unite alla presenza di pezzi di ghiaccio anomali, giunti in modo più veloce e imprevedibile dalla Groenlandia avrebbe contribuito a determinare il disastro.

La teoria è suggestiva e arriva nell’avvicinarsi del centenario del sinistro.

Donald Olson e Russell Doescher sono gli gli astronomi della Texas State University che hanno divulgato questa ipotesi, forse approfittando anche del fascino che ancora circonda la nave.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.