La prima nave solare ha concluso il giro del mondo che aveva intrapreso nel 2010 partendo dal porto di Monaco. La nave, nel viaggio intorno alla Terra, ha seguito la linea dell’equatore, approdando di volta in volta nei porti di Tangeri, Miami, Cancun, Galapagos, Polinesia Francese, Hong Kong, Abu Dhabi e altri. E l’obiettivo, almeno teoricamente dovrebbe esser stato raggiunto. Il Guiness dei Primati ha conferito all’equipaggio i titoli di “Viaggio più lungo su una nave a energia solare”, “Prima circumnavigazione del globo tramite energia solare”, “Navigazione a energia solare più veloce del Mare Cinese Meridionale” e “Navigazione a energia solare più veloce dell’Oceano Atlantico”
Che possa essere l’inizio di un uso un pò più intensivo delle energie alternative, sulle navi?

Ecco le principali caratteristiche del Turanor PlanetSolar:

Lunghezza: 31 metri
Lunghezza con flaps: 35 metri
Larghezza: 15 metri
Larghezza con alette : 23 metri
Altezza: 6,10 metri
Peso: 95 T
Pescaggio: 1,55 metri
Superficie fotovoltaica: 537 mq
Potenza fotovoltaica: 93,5 kw
Autonomia: senza fine
Velocità media: 16 nodi

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.