Riguardo i tempi di percorrenza più lunghi in questa estate 2012 ne abbiamo sentite tante… Abbiamo letto articoli, stati sui social network e letto articoli di giornalisti che ipotizzavano che i rallentamenti fossero mirati al risparmio di carburante.
Moby dice la sua in un comunicato sul suo profilo ufficiale:

Ciao a tutti, A seguito dei numerosi commenti relativi ai ritardi, vi comunichiamo che quest’estate sono state modificate alcune ordinanze di rallentamento per entrare nei porti. Ci dispiace che abbiate subito dei disagi, desideriamo migliorare la situazione attuale e ci auguriamo che anche le strutture portuali possano farlo. Le vostre lamentele non sono state ignorate, le abbiamo condivise con la Compagnia, ma per gestire al meglio questo tipo di indicazioni, è necessario scrivere all’indirizzo info@moby.it, che è da sempre il riferimento per la condivisione di segnalazioni. Questa pagina continuerà ad essere un canale di ascolto e di confronto, ma su questo argomento purtroppo non abbiamo altre risposte da darvi. Come abbiamo sempre fatto, cercheremo di rispondere a tutti i post che sono stati pubblicati in merito ad altri argomenti. MOBY Facebook Team

E voi, cosa ne pensate? Avete avuto gli stessi problemi?

2 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.