Le avverse condizioni meteo di questo weekend appena concluso hanno causato molti disagi e anche un incidente.
Il Napoleon Bonaparte, della SNCM, ha sbattuto contro la banchina a causa del forte vento che ha soffiato fino a 130Km/h su Marsiglia. Nella nave si è aperta una falla che gli ha fatto imbarcare acqua e inclinare spaventosamente.
Nella giornata di ieri inoltre quasi tutti i porti della penisola sono rimasti chiusi durante la mattina. Io stesso che ero a Calvì a bordo della Sardinia Regina vi posso dire che abbiamo ritardato la partenza dalle ore 12 alle ore 16,30. Ma di questo vi parlerò nel dettaglio durante i prossimi giorni…
Sempre ieri la Amsicora di Tirrenia-CIN ha cercato riparo sotto l’isola del Giglio. La nave era partita da Cagliari ed era diretta a Civitavecchia dove però non è stato possibile entrare in porto. La decisione così di ripararsi sotto il Giglio.
“Siamo stanchi per questa odissea che speriamo finisca tra qualche ora, ma a bordo la situazione è tranquilla e siamo stati assistiti”. Così il giornalista Paolo Menghini ha raccontato, al telefono da bordo del traghetto, la lunga traversata, non ancora conclusa, da Cagliari a Civitavecchia a bordo dell’Amsicora. “Siamo partiti ieri sera da Cagliari intorno alle 19 – ha detto – e per tutta la notte vi è stato mare molto grosso e vento fortissimo. Siamo arrivati a poche miglia da Civitavecchia, ma non siamo potuti entrare in porto poiché era impossibile al pilota raggiungerci. Il comandante ha deciso allora di riparare al Giglio. In serata la nave è ripartita. Ci è stato comunicato che un pilota è salito a bordo e siamo diretti a Civitavecchia. E’ stata un’odissea ma l’assistenza non è mancata: un medico di bordo ha assistito una persona che si è sentita male, siamo rimasti quasi tutti nel salone della nave ma ci sono state messe a disposizione anche delle cabine, ci sono stati dati dei panini e probabilmente ceneremo anche a bordo. Ma tutti – ha concluso – speriamo di sbarcare presto”

1 Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.