ANEK_KRITI

Gli imprenditori turistici sardi cel’hanno fatta nel loro intento di prendere una nave tutta loro per collegare la Sardegna la continente. Si chiama Kriti, arriva dalla grecia (dalla Anek Lines per esattezza) e da giugno a settembre porterà turisti tra Livorno, Civitavecchia e Olbia. I prezzi troppo alti negli anni hanno decimato i turisti e contribuito a diffondere l’immagine della Sardegna come isola cara e irraggiungibile. Una cattiva pubblicità, con crolli verticali nelle presenze e negli arrivi, che ha scatenato la reazione del Consorzio degli operatori turistici di Santa Teresa. Il gruppo di imprenditori, guidati dal presidente Gianpaolo Scano, alla fine della scorsa estate ha lanciato l’idea di noleggiare una nave. Con il passare dei mesi il progetto si è esteso, ha coinvolto operatori di tutta la Gallura fino a uscire dai confini della provincia di Olbia-Tempio per raggiungere le province di Nuoro, Sassari Cagliari.

L’imbarco sulla Kriti sarà riservato per il 70% solo a chi abbinerà il viaggio in Sardegna all’acquisto di un pacchetto turistico negli hotel, case vacanze e campeggi certificati e partner dell’iniziativa. Il 30 per cento sarà lasciato invece al mercato libero.

Il sito goinsardinia è già attivo ed è possibile trovare informazioni e prenotare il proprio viaggio low cost.

Informazioni ai numeri: 0789754434, 3493023417, 3663888455 (dal lunedì alla domenica, dalle 9 alle 20)

 

AGGIORNAMENTO: CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME PRENOTARE KRITI

Le caratteristiche tecniche della nave sono:
– Lunghezza 191,8 m.
– Larghezza 29,5 m.
– Pescaggio 6,93 m.
– Passeggeri 1.600
– Automobili 1.200

La nave dispone di:
– Ristorante, Self service, Bar
– Video Giochi
– TV Video
– Negozi
– Cappella
– Area per i bambini
– Infermeria
– Cabine attrezzate per disabili
– Piscina
– Aree per non fumatori
– Scale mobili, Ascensore
– Stabilizzatori
– Aria Condizionata
– Telex – Telefax