CROCIERENOTIZIE

Norovirus sulla Crown Princess: la nave torna in porto

Non è accaduto nel Mediterraneo ma oltre oceano: la crociera da sogno nell’Oceano Pacifico si è trasformata in un incubo per 172 persone a bordo della Crown Princess, dove è esplosa un’epidemia di Norovirus, un virus intestinale altamente contagioso. La nave è rientrata in California pochi giorni dopo la partenza.

Rientro in porto
La Crown Princess aveva lasciato Los Angeles con oltre 4100 persone a bordo. L’itinerario prevedeva una tappa alle Hawaii e poi un’altra a Tahiti, in Polinesia francese. Subito dopo la partenza sono iniziati i problemi, con un numero sempre più alto di persone che ha iniziato a sentirsi male. Il Norovirus non ha di solito conseguenze serie per la salute e la guarigione arriva in circa tre giorni, ma è estremamente infettivo.

Ad aprile altra epidemia sulla stessa nave
La nave ha invertito la rotta ed è rientrata in porto. I malati sono stati curati a bordo. La compagnia di navigazione ha assicurato che sarà disinfettata da cima a fondo prima di tornare operativa. Nell’aprile scorso, sempre sulla Crown Princess, 129 persone avevano contratto il norovirus durante una crociera di sette giorni.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.