CROCIEREGALLERIA FOTOMSC CrociereNOTIZIE

MSC Meraviglia, i Rendering

“Meraviglia” è la sensazione che proviamo quando vediamo qualcosa di nuovo, straordinario o inimmaginabile.

MSC Meraviglia è una sofisticata combinazione di alta tecnologia, amore per il mare, design, comfort e comodità. Si tratta di una nave che farà davvero meravigliare i suoi viaggiatori. MSC Meraviglia arriverà in tanti porti di tutto il mondo,  un grande vantaggio per  i viaggiatori.

Ogni stagione sarà perfetta grazie agli spazi interni ed esterni. La zona di lusso MSC Yacht Club sarà ampliata. L’intero soffitto della promenade interna sarà coperto con uno schermo LED di 480 m²: un vero cielo digitale, in grado di trasmettere panorami, eventi, albe, tramonti e il cielo stellato di notte. Le aree per il divertimento si sono moltiplicate: c’è un parco divertimenti e un parco acquatico, aree panoramiche mozzafiato e due promenade coperte.

MSC Meraviglia non produrrà rifiuti liquidi e sarà in grado di neutralizzare le emissioni di fumo e di CO2. L’efficienza energetica sarà garantita dalle caratteristiche dello scafo e dal sistema di propulsione.

Con una lunghezza di 315 metri e una larghezza di 43, andrà ad una velocità di crociera di 21 nodi e ospiterà 5714 crocieristi. Nel 2017, nel corso della sua prima stagione, MSC Meraviglia sarà il pezzo forte del Mediterraneo occidentale, con il suo Home port a Genova e la possibilità di imbarcarsi a Barcellona o Marsiglia.

MSC Meraviglia 1

ALCUNE CARATTERISTICHE UNICHE DI MSC MERAVIGLIA:

  • Atrio disposto su due ponti con vista panoramica sul mare.
  • Ascensori laterali panoramici con vista sul mare.
  • Promenade interna disposta su due ponti in cui prenderanno posto ristoranti, bar e una discoteca, coperta da un cielo digitale, uno schermo LED di 480 metri quadrati, che trasmetterà immagini coinvolgenti e panorami notturni e diurni – tra cui anche gli eventi in programma – creando in ogni momento diverse atmosfere di grande impatto.
  • Un grande parco acquatico alle spalle dei due fumaioli.
  • Campo polivalente indoor.
  • Una piscina con copertura semovente.
  • Ampio lounge a poppa su due ponti con intrattenimento di ultima generazione.
  • Cluster cabins per le famiglie numerose [Family, Super Family, Super Family Plus].
  • Duplex Suite disposte su due ponti con vasca idromassaggio nel balcone esterno.
  • Yacht Club rinnovato con un ampio solarium, un salone privato,  un ristorante.
  • Near Field Communication che permetterà agli ospiti di fare pagamenti a bordo, accedere alle proprie cabine e di localizzare i bambini a bordo attraverso la propria cruise card, lo smartphone o un braccialetto.

MSC meraviglia piano

Le cabine
La classe Meraviglia disporrà del 75 per cento in più di cabine con balcone. La nuova nave offrirà soluzioni modulari per ospitare gruppi o famiglie numerose. Non solo: la nave accanto alle suite, alcune delle quali dotate di attrezzature sportive direttamente in camera, nascono del cosiddetta ‘duplex’, suite su due piani con letto e bagno sul soppalco e salotto e altro bagno al piano.


La promenade
Il segreto della classe Meraviglia è però la promenade, una passeggiata interna di 96 metri di lunghezza pensata per ricordare le belle vie centrali delle città italiane, con negozi e ristoranti e soprattutto con una volta di 480 metri quadrati realizzata con led sulla quale si alterneranno proiezioni naturali, dal cielo stellato di notte al passaggio degli stormi in migrazione durante la giornata. Meraviglia, nell’idea di Msc, è infatti una nave ‘per tutte le stagioni’: da qui la necessità di creare uno spazio chiuso che, anche con avverte condizioni meteo all’esterno, permetta di godersi la crociera”.
4-chiaro 20150922235436_2-chiaro 20150922235446_ice-cream-front-view2
La nave smart
Un prodotto ‘a tutta tecnologia’ grazie alla partnership stretta con Samsung. Si va dalla prenotazione delle attività attraverso il proprio smartphone alla possibilità, nelle boutique, di vedere indossati, attraverso ‘specchi magici’, gli abiti esposti o, dal parrucchiere, di vedere il taglio di capelli e l’acconciatura che si desidera sopra il proprio volto. “Ma le applicazioni tecnologiche . spiega Onorato – saranno utili anche e soprattutto dal punto di vista medico: sarà, infatti, possibile inviare dati e confrontarsi con specialisti a terra, o refertare le radiografie realizzate a bordo. Insomma, offrire un servizio più completo e garantire maggiore sicurezza”.MSC Meraviglia 27
Inoltre, attraverso la tecnologia Nfc, sarà possibile attraverso la propria cruise card, lo smartphone o il braccialetto, di fare pagamenti a bordo, aprire le porte delle cabine, accedere ad aree riservate della nave e finanche localizzare sempre i propri figli assicurando una maggiore tranquillità ai genitori.
Sulla nave saranno inoltre presenti 300 totem interattivi e due auto di Formula 1 che, attraverso la realtà virtuale, permetteranno non solo di correre come un pilota, ma anche di gareggiare con l’altro campione impegnato nella macchina vicina.Il lusso e gli spettacoli
Sulla nave verrà ampliato l’Msc Yacht Club, la zona lusso situata a prua, con ingresso riservato e indipendente, che è stato rinnovato con un ampio solarium, un salone privato e un ristorante. Inoltre, la partnership con le Cirque du Soleil ha dato origine a due show esclusivi per ogni nave e alla realizzazione di un’area apposita per gli spettacoli dei ‘circensi’ canadesi, l’Aft Lounge, che permetterà di cenare e nello stesso tempo di godersi lo spettacolo.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi occupo della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica) e ho studiato ‘video, effetti e compositing’ al Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.