Sempre più richiesta, sempre più navi da crociera, sempre più spettacolari e grandi.  Ne è l’esempio il debutto in questi giorni di Harmony of the Seas, la più grande nave mai costruita.

L’obiettivo delle compagnie è infatti quello di creare delle vere e proprie città galleggianti sopra le quali poter far vivere delle esperienze uniche a più persone possibili. Secondo degli studi effettuati sull’attuale capacità annua delle navi da crociera europee, si dovrebbe passare dai 6,3 milioni di passeggeri a 11 milioni nel giro di dieci anni. Per quanto riguarda il mercato nord-americano, invece, l’incremento previsto sarà di circa 3 milioni di passeggeri, mentre quello che si registrerà per le navi che solcano l’Oceano Pacifico sarà di 2 milioni.

Il numero delle navi da crociera nel mondo tenderà a crescere, con una concentrazione maggiore nei primi 5 anni del periodo considerato per via dei numerosi cantieri già aperti e si calcola che il totale sarà di 375.
Tra le nuove costruzioni ricordiamo che  MSC Crociere ha già annunciato la realizzazione di 12 nuove navi di cui due, Meraviglia e Seaside, saranno pronte a salpare l’anno prossimo e Costa Crociere ha di recente ordinato ai cantieri Meyer Werft GmbH, in Finlandia, due nuove unità con una stazza di 180 mila tonnellate e una capienza di 6.600 passeggeri e alimentate a gas naturale.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.