MSC Crociere ha deciso di annullare la crociera che doveva ripartire da Venezia su MSC Opera e di «rimborsare a tutti i passeggeri l’intero costo del biglietto e gli eventuali servizi prenotati».  Lo afferma una nota della Compagnia crocieristica.
Questo, spiega MSC Crociere, alla luce del fatto che l’indagine in corso richiederà alcuni giorni per essere completata «e quindi la nave non potrà completare l’itinerario inizialmente previsto nel Mediterraneo Orientale».

La Compagnia precisa che stamani ha ricevuto il permesso dalle autorità per iniziare i lavori di ripristino dello scafo e che sono attualmente in corso i lavori di saldatura. «La compagnia – spiega la nota – ha lavorato a stretto contatto con tutte le Autorità e ha offerto piena collaborazione per contribuire a stabilire tutti i fatti e recuperare tutti i dati tecnici».

Per tutti i passeggeri che desiderassero rimanere a bordo di MSC Opera fino alla data prevista per lo sbarco, la compagnia ha disposto che tutti i servizi di bordo e l’intrattenimento restino pienamente operativi e a disposizione degli ospiti. 
Inoltre, garantirà un servizio navetta gratuito da e per Piazza San Marco per tutti coloro che desiderano trascorrere la giornata a Venezia.

Per coloro che non intendono restare a bordo, MSC fornirà l’assistenza necessaria per garantire un pronto rientro a casa e si farà carico di tutti i costi.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.