La nuova destinazione riflette il profondo impegno di MSC Crociere  per la tutela dell’ambiente 

 

MSC Crociere ha accolto i primi ospiti a Ocean Cay MSC Marine Reserve, la nuova destinazione privata della Compagnia nelle Bahamas, giunti sull’isola a bordo di una nave della Compagnia.
L’apertura dell’isola rappresenta una tappa molto importante per MSC Crociere, che ha trasformato l’isola da ex sito industriale adibito all’estrazione di sabbia, a splendida destinazione tropicale, in perfetta sintonia con i paradisi che caratterizzano le Bahamas, lavorando con ingegneri ambientali e altri esperti al fine di rivitalizzare i fondali oceanici circostanti, la fauna marina e il corallo in via di estinzione.
Lo sviluppo sostenibile di Ocean Cay MSC Marine Reserve è stato un progetto unico nel suo genere che ha richiesto tre anni per la bonifica e la trasformazione dell’isola, rendendola oggi in grado di offrire la migliore esperienza possibile ai crocieristi e per raggiungere ambiziosi obiettivi ambientali fortemente voluti dalla Compagnia. Durante il processo di bonifica sono state rimosse 7.500 tonnellate di rifiuti metallici e un team di esperti subacquei e biologi marini ha accuratamente rimosso singole colonie di corallo duro dai detriti in mare, trasferendole su fondali più adeguati e incontaminati. Sono state intraprese azioni per favorire un ambiente a elevata biodiversità e sostenibile, piantando più di 75.000 piante e arbusti in tutta l’isola.
Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Crociere, ha affermato: “Ocean Cay si fonda su un profondo impegno per la tutela dell’ambiente integrando principi ecologici che danno forma a tutto: dalla costruzione dei locali, alla gestione di Ocean Cay, al tipo di attività svolte sull’isola. Accogliere i primi ospiti in questa nuova destinazione è un momento di grande orgoglio per tutti noi di MSC Crociere. Volevamo creare per i nostri ospiti qualcosa di sostenibile, con uno scopo più alto. Ocean Cay non è solo un’isola su cui trascorrere le proprie vacanze ma è una riserva marina unica, dove l’uomo e la natura convivono in armonia”.
Una volta arrivati sull’isola gli ospiti possono ammirare panorami mozzafiato, infinite sfumature blu del mare, spiagge bianche e natura incontaminata. Dal mattino presto fino a tarda sera, avranno a disposizione tutto il tempo per immergersi nello spirito delle Bahamas e scandire la propria giornata secondo le proprie preferenze. Potranno scegliere tra tante diverse escursioni a terra oppure scoprire la vita marina e fare snorkeling o paddle boarding o kayak; avranno la possibilità di concedersi un magnifico trattamento termale o di rilassarsi in una cabana privata; potranno passeggiare nel villaggio per conoscere i tradizionali mestieri degli artigiani ; oppure approfittare per mangiare un boccone presso la Seakers Food Court o uno dei sei food truck situati in giro per l’isola, gustando cocktail e bevande dai numerosi bar; infine partecipare ad eventi serali unici nel loro genere, come le tradizionali sfilate di Junkanoo e gli spettacoli di luci del faro.
Nei prossimi mesi, MSC Crociere inaugurerà sull’isola anche un ‘Centro di Conservazione’, che si occuperà dello studio e della ricerca sui coralli, La bellezza naturale e incontaminata dell’oceano e delle spiagge è al centro dell’esperienza di Ocean Cay, inoltre, le pratiche ecosostenibili dell’isola e la designazione delle acque circostanti come ricca riserva marina rientrano all’interno dell’obiettivo di MSC Crociere di proteggere, restaurare e conservare l’isola.
A partire da adesso tutte e quattro le navi di MSC Crociere che stanno proponendo crociere in Nord America – MSC Armonia, MSC Divina, MSC Seaside e MSC Meraviglia– faranno scalo a Ocean Cay MSC Marine Reserve in diversi giorni della settimana.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Federico Manera

Federico Manera

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.