La Akeman Street, ribattezzata Dimonios, è stata noleggiata dall’armatore Visentini che l’aveva in precedenza affittata alla T-Link. Ed è su quest’ultima compagnia, che ha utilizzato la nave per la tratta Genova Voltri-Termini Imerese, che pesa un debito di 300mila euro per il mancato pagamento di un carico di carburante. Nel frattempo la società è fallita e la somma dovrà essere versata dai proprietari, i cantieri Visentini. Dalla Regione assicurano di essere al corrente della situazione e che Visentini provvederà a saldare il debito: il traghetto sarà a disposizione della Saremar in tempo per il 20 giugno.
Chissà… forse sarà anche per questo il notevole ritardo nelle prenotazioni per la tratta Vado-Porto Torres, di cui ancora non si ha traccia sul sito della compagnia.

4 Comments

  1. Anonymous
    21 Giugno 2011 at 20:58

    ora anche la “dimonios” ha la sua livrea. viaggio inaugurale domani 23 . oggi he uscita per alcune prove .tirata a lucido. be….ma barriva in saldigna??? ciao a tutti e forza paris.

  2. Anonymous
    16 Giugno 2011 at 19:43

    avete ragione ragazzi. la t rex 1 he ormeggiata a vado ligure. senza la livrea della scintu, ma questa non passa dai mari di villa certosa….vero cappellacci????

  3. Anonymous
    15 Giugno 2011 at 10:06

    … esatto Luca, ero venuto sul sito per porre la stessa domanda.
    Riusciremo a risolvere il mistero (anche wikipedia ci sono le stesse notizie… forse è cambiato qualche cosa in corsa)

  4. Luca
    15 Giugno 2011 at 06:49

    Uno cosa non mi è chiara:
    Akeman street sulla Vado-PT
    T-rex One sulla Civitavecchia – Golfo Aranci

    Ma la Akeman è a Civitavecchia da un settimana e la T-Rex uno è partita oggi destinazione Vado Ligure.
    Siete sicuri che avete scritto giusto???

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Admin Videonavi

Admin Videonavi

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.