3974360442_7fbb134f7b

“Questo è l’avvio di una relazione stabile con la Sardegna grazie a Saremar e al nuovo collegamento Vado-Porto Torres, sul fronte del volume dei traffici tanta strada è stata fatta e gli obiettivi sono stati raggiunti, basta guardare il terminal e l’indotto anche occupazionale generato dai traghetti”. Così il presidente dell’Autorità portuale di Savona Cristoforo Canavese ha commentato la cerimonia inaugurale del collegamento Vado Ligure-Porto Torres della comoagnia Seremar.

“E’ un traffico che può dare un servizio molto competitivo, anche per il fatto avere una ottima accessibilità, e ci sono ancora possibilità di crescita, dal turismo frontaliero fino ad altri bacini di utenza” ha aggiunto il presidente della Port Authority.

“In caso Saremar interrompa il servizio – ha concluso Canavese – spero che la Corsica Ferries possa subentrare sulla linea di collegamento marittimo, tuttavia mi sembra che ci siano le basi per una collaborazione duratura che porterà vantaggi al comprensorio portuale”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti