La Giraglia, che fino a domenica era impiegata sulla rotta Bonifacio-Santa Teresa, è tornata a Genova per “controlli e riparazioni”. Secondo una comunicazione ufficiale di Moby, la nave avrebbe preso delle reti da pesca durante una delle traversate e, nonostante i passeggeri non si siano accorti di nulla, l’armatore preferisce sottoporre la nave ad un bacino per sicurezza.
Secondo indiscrezioni, invece, sembra che la nave sia finita su una secca, danneggiando lievemente lo scafo..
Di fatto, da domenica scorsa fino a questo venerdì, Moby non sarà presente sulla tratta. I passeggeri che hanno prenotato la traversata verranno dirottati sull’Ichnusa della Saremar.
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti