Le definiscono «prigioni non autorizzate»: per una settimana centinaia di migranti sono stati trattenuti a bordo di navi ormeggiate a Palermo in attesa del rimpatrio. Una procedura illegale secondo un gruppo di cittadini, tra cui avvocati ed esperti di diritto d’asilo, che ieri hanno presentato un esposto alla Procura di Palermo. E i pm hanno aperto un fascicolo. Ma per il ministro dell’Interno Maroni invece «non ci sono problemi a bordo delle navi»: «Massima trasparenza, non ho nulla da nascondere».

Le navi impiegate sono il Moby Fantasy e il Moby Vincent (Noleggiati dal Viminale fino al 31 dicembre) e la Audacia di Gnv.
Io continuo a chiedermi.. In che condizioni saranno queste navi l’anno prossimo?
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Anonymous
Anonymous
9 anni fa

Un buon modo per le compagnie di richiedere soldi allo stato per rimetterle a nuovo forse.