Una tassa anche per sbarcare sulle isole: 1,5 euro a testa. La nuova imposta compare con il dl fiscale: è la tassa di sbarco sulle isole minori, di 1,5 euro a testa, residenti e pendolari esclusi. Lo prevede un emendamento di Dore Misuraca (Pdl) approvato oggi dalla commissione Finanze della Camera. La tassa è alternativa all’imposta di soggiorno e serve a finanziare interventi per il turismo, i beni culturali, l’ambiente e i servizi pubblici locali. Sarà riscossa dalle compagnie di navigazione.
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Anonymous
Anonymous
8 anni fa

E ci mancava anche questa, come se non bastassero le tasse che dobbiamo pagare.Quindi conviene sempre andare all'estero!

Bobina