Vi posto i video più significativi delle dichiarazioni che il legale di Costa Crociere, l”Avv. De Luca, ha rilasciato ieri a Grosseto dopo l’udienza preliminare dell’incidente probatorio.
Personalmente credo che questi discorsi non dicando sostanzialmente nulla, ma mi è sembrato corretto postarveli. Secondo voi danno nuovi spunti nel caso Concordia?

Riguardo il lavoro dell’unità di crisi Costa

Riguardo l’incidente probatorio

Riguardo l’inchino della Concordia all’Isola del Giglio

Riguardo il comportamento dell’equipaggio

Riguardo il presunto malfunzionamento del sistema VDR

Riguardo il malfunzionamento del sistema radar

E giusto ieri sera, invece, l’Avvocato Alessandro Lecci, che difende il Comune del Giglio, nel corso della puntata di ieri sera di ‘Porta a Porta’, su Rai Uno, ha dichiarato che: “nelle due ore precedenti alla collisione con gli scogli dell’isola del Giglio, sulla nave Costa Concordia era disattivato il sistema di “ecoscandaglio”, il sistema che permette di conoscere in tempo reale la profondità e le condizioni del fondale marino su cui si muovono le imbarcazioni. I periti del tribunale hanno accertato che dalle 19.45 fino alle 21.48 l’ecoscandaglio della nave era spento”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti