ESPERIENZEIN CROCIERAIN TRAGHETTOLE MIE ESPERIENZEMinicrociere

Recensione Capodanno a Nizza con Corsica Ferries (2013)

Buon anno! Eccomi di ritorno dal Capodanno a Nizza con Corsica Ferries sulla Corsica Victoria. Per la prima volta ho provato il capodanno che la Compagnia propone con imbarco a Vado Ligure (Savona) e destinazione Nizza! Sono stati giorni all’insegna del divertimento.. Grandi ospiti a bordo, spettacoli di sera e di pomeriggio.. Un’esperienza assolutamente positiva!

parte 1Quello che mi ha davvero stupito è stata l’ospitalità e il servizio a bordo… Non diversi dalle grandi compagnie di crociera (e che quindi fanno solo crociere!). Abbiamo comodamente parcheggiato la nostra auto nel garage della nave. Siamo stati accolti in reception dal Commissario di bordo che ci ha subito fatto accompagnare in cabina, con tanto di servizio bagagli (ce li hanno portati loro).

In cabina abbiamo trovato delle bottiglie d’acqua, i programmi informativi sulla Crociera, il cartellino con l’assegnazione del tavolo per il ristorante e tutto l’occorrente alla permanenza in cabina come lo spazzolino, le ciabatte, i fazzoletti,  il bagnoschiuma, il sapone, gli asciugamani per la doccia… Tutto rigorosamente marchiato Corsica Ferries (e in regalo, asciugamani a parte, ovviamente).

parte 2Il 31 abbiamo iniziato la serata di gala con aperitivo al Cosy Bar, a prua, con il cocktail con il Comandante e la presentazione degli  ufficiali della nave. Dopo i loro auguri ha aperto il ristorante, dove abbiamo trovato un salone completamente cambiato nell’aspetto.. Luci soffuse, festoni e lucine di Natale ovunque, la pista da ballo al centro e ogni tavolo con le sue candele accese…

DSC_0077

DSC_0101

Il cenone è durato tutta la sera, fino al brindisi di mezzanotte. Ogni portata era intervallata dai balli che avvenivano nella pista centrale.. Un modo davvero carino per non smettere mai di divertirsi e sorridere, anche mangiando!
L’apertura della cena è avvenuta con la presentazione dei piatti e dei camerieri, che sono usciti in fila dalle cucine e si sono disposti a cerchio (a ritmo di musica) sulla pista da ballo. Molto scenico, bravi camerieri!

parte 3

-trittico di affumicati di pesce (spada, tonno, salmone)
-tempura di code di gamberi (con bouquet di insalata, chicchi di melograno)
-ravioli bianchi e nero
-pennette gamberi e zucchine
-aragosta al forno
-cotechino e lenticchie
-crema al mascarpone
-panettone e frutta secca
vino (Muller Thurgau) e spumante (Ca’ del Bosco Cuvée Prestige) a volontà

Dopo il brindisi (avvenuto con conto alla rovescia e con la Gazza Ladra allo scoccare della mezzanotte, la canzone della Compagnia), nel salone sono iniziati i festeggiamenti a ritmo della musica del grandissimo Roberto Cipriani, direttore di crociera, nonchè grande professionista del divertimento. Corsica Ferries ha inoltre fornito a tutti i passeggeri cappellini, maschere, stelle filanti e trombette… L’aria di festa a bordo era totalmente coinvolgente e la cosa ancora più bella è che essendo una nave dalle dimensioni contenute, è sembrato a tutti di prender parte ad una festa privata, come in una grande famiglia.

parte 4

La notte è continuata con musica al ristorante (anni ’80-’90), al Cosy Bar (liscio) e in discoteca (musica commerciale). Il tutto nella magnifica cornice di Nizza, a pochi passi dalla nave.
Abbiamo ballato fino a notte fonda (e di gente in discoteca…cen’era eccome!) per poi prendere ancora qualche minuto d’aria sul ponte piscina e tornare alle cabine….
Il mattino successivo non ci siamo voluti perdere la colazione a buffet e ne abbiamo approfittato per scendere ancora per fare due passi a Nizza, prima della partenza della nave (alle 11).

Il viaggio di ritorno è stato perfetto. Mare calmo, temperatura gradevole (per essere dicembre) che ci ha consentito di poter restare per un bel pò di tempo sui ponti esterni… Abbiamo fatto un pò di shopping nel negozio di bordo, che per l’occasione ha messo in promozione “crociera”, tra le altre cose, i profumi…

parte 5

Ci siamo ancora goduti lo spettacolo di arrivederci del grandissimo Roberto Cipriani e l’esibizione di Leandro Bartorelli.

Il direttore di macchina mi ha poi fatto un regalo bellissimo. Mi ha ospitato nella control room e in sala macchine, facendomi fare una visita guidata nel cuore pulsante di questa nave che, come sapete, amo alla follia. Ora posso dire di averla vista in ogni suo aspetto e in ogni suo locale…
Non mi rimane che ringraziare il magnifico equipaggio e questa Compagnia che, negli ultimi anni più che mai, sta dimostrando di “tener duro” e continua a farci divertire (oltre che trasportarci nella bellissima Corsica).

Tutte le foto del capodanno (click sulle immagini per ingrandire):

Ecco i video dei momenti salienti della serata!! Forse un pò meno formali del solito ma… perdonate Videonavi, era Capodanno! 🙂

IL COCKTAIL CON IL COMANDANTE

L’APERTURA DEL CENONE DI CAPODANNO

IL BRINDISI DI MEZZANOTTE!

GUARDA ANCHE: CAPODANNO A NIZZA 2014 CON CORSICA FERRIES!

Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Marco
Marco
7 anni fa

Beh, un attimo, 350 € in cabina interna e i 4 giorni sono solo sul calendario, partenza il 30 alle 21 e sbarco alle 7 del due, alla fine i giorni sono due, non quattro…
Se già prendevi una cabina decente i prezzi salivano un bel pò, basta guardare il flyer ufficiale: http://www.corsica-ferries.it/pdf-sardinia-ferries/Capodanno.pdf

gerry
gerry
7 anni fa

bellissimi video, Federico ..evviva l’informalita’!!!!!!Auguri a tutti…

Federico Videonavi SitoWeb
Reply to  anto

Grazie a te Antonella!

Gian Zen Maria Marco

Bellissima serata,cibo ottimo e paesaggio spettacolare! Cosa volere di più?

anto
7 anni fa

splendido resoconto! grazie di averlo condiviso!

Federico Videonavi SitoWeb
Reply to  Marco

350€ la crociera di 4 giorni, quest’anno!

Marco
Marco
7 anni fa

‘mmazza che prezzi!!!

Marco

Filippo Giampapa
7 anni fa

Magnifico articolo e, confermo, magnifica serata.

🙂
<3

Matt Mügler
7 anni fa

anche io ero sulla Corsica Ferries a capodanno, tappa Savona – Nizza – Savona e posso confermare tutto, è stato il capodanno più bello che potessi avere!!!