Costa CrociereRECENSIONI CROCIERE

Costa Mediterranea – Recensione crociera “Panorami d’Oriente”

Loris mi ha mandato il resoconto della sua crociera con la Costa Mediterranea fatta dal 30 luglio al 6 agosto 2006. Anni d’oro per Costa Crociere e il suo racconto lo conferma… A fine articolo la gallery con le bellissime foto del viaggio!

cmediterranea_loris
Imbarco a Venezia.
Essendo arrivati prima della nave, abbiamo visitato la città. Eravamo nel canale della Giudecca con il vaporetto quando ho visto per la prima volta la Mediterranea. Ci è passata accanto molto lentamente dandomi il tempo di osservarla per bene. Già dall’esterno Costa Mediterranea ha un bell’aspetto.
Siamo quindi tornati al porto e abbiamo aspettato. L’imbarco non è durato molto. Arrivati nell’atrio, sono rimasto a bocca aperta! Era la mia prima crociera e quindi non sapevo cosa dovevo aspettarmi arrivando a bordo! L’atrio è estremamente lussuoso e decorato in uno stile molto particolare che può piacere come può non piacere! La nave si ispira alle lussuosissime architetture dei palazzi italiani del settecento, quindi se non vi piace lo sfarzo, evitatela! Personalmente, ne sono rimasto affascinato! La sua eleganza mia faceva quasi sentire importante! L’atrio è molto vasto e si estende in verticale fino all’ultimo piano. Di fronte ai tre ascensori panoramici ci sono delle statue che accolgono il passeggero con un sontuoso balletto di benvenuto. Se l’architetto voleva strappare un “WOW” dalla bocca degli ospiti, ha raggiunto il suo scopo!
La nostra cabina era situata in mezzo alla poppa della nave al ponte 7, la cabina 7343. Essa era di grandezza normale ma vantava di un balcone un po’ più grande e di una splendida vista.
I saloni sono disposti in sequenza lungo i ponti 2 e 3 in modo molto semplice e pratico. La nave è quindi molto facile da comprendere. Tutti i saloni sono molto eleganti e lussuosi e creano un’atmosfera molto calorosa.
La sala da pranzo è spettacolare. I colori e le illuminazioni del ristorante degli Argentieri creano un ambiente molto invitante ed elegante, perfetto per delle deliziose cene come quelle proposte dalle navi Costa. I piatti erano sempre molto buoni e accurati. Il buffet, nel 2006, era abbondantemente fornito e incitava allo spreco, e secondo me era un po’ peccato. Il cibo comunque era squisito!
Le piscine sono un po’ piccoline ma ne possiede tre, di cui una può essere coperta da una cupola di vetro rimovibile.
Il personale della nave era molto competente ed educato.
A ogni partenza, partiva sistematicamente la celebre canzone “Con te partirò” di Andrea Bocelli che ogni volta emozionava tutti i passeggeri e gli spettatori a terra. Momenti veramente magici.
La pulizia dei saloni e della cabina era impeccabile.
Il viaggio era molto bello: tutte le mete erano molto interessanti e ricche di cose da vedere e da fare.
In conclusione credo che, a parte lo stile discutibile dei saloni, Costa Mediterranea sia una nave molto bella e comoda che mi lascerà per sempre un bellissimo ricordo.

Reportage e foto di Loris Lotti.

Trovate differenze con la Costa Crociere di oggi? Lasciate un commento qui sotto!

SE VUOI SCRIVERE UNA RECENSIONE DI CROCIERA CLICCA QUI!

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Recensioni Crociere

Recensioni Crociere

INVIA la tua recensione al link:
www.videonavi.it/sito/scrivere-recensione-crociera/

Le recensioni e le opinioni di crociera inviate dai lettori di Videonavi.