CROCIEREESPERIENZEIN CROCIERANOTIZIE

Esperienza virtuale a bordo della Costa Diadema (piani nave)

****  AGGIORNAMENTO DELL’8 NOVEMBRE 2014: GUARDA LE FOTO E I VIDEO DELLA COSTA DIADEMA NEGLI ARTICOLI:  *****

tour costa diadema battesimo

Ho deciso di condividere con voi un’esperienza molto particolare… un’esperienza che, al contrario di tutte le altre che potete vedere nella sezione ESPERIENZE di questo sito, andremo a fare su una nave che è ancora in costruzione. Sto parlando della nave che farà scalzare il ruolo di ammiraglia alla Costa Fascinosa.. sto parlando della nave che entrerà in servizio il 30 ottobre 2014: la Costa Diadema. La Compagnia dai fumaioli gialli promette grandi novità su questa che potrà diventare una nuova classe di navi da crociera. Il contratto siglato con Fincantieri, infatti, prevede un’opzione per la costruzione di un’ulteriore unità, ma sulle intenzioni reali della Compagnia ancora non si sa nulla di concreto. Vorrei iniziare questo viaggio sulla nuova ammiraglia partendo da un confronto con la precedente serie, di cui fa parte Costa Favolosa: costa diadema dimensioni La nuova Costa sarà più lunga di circa 16 metri e più larga di poco più di due metri. Ma le vere novità sembrano essere in ciò che è stato pensato per gli ospiti. Permettetemi di dare importanza (e quindi iniziare il nostro viaggio) a quello che Costa sta creando sul ponte 5 di questa nave: una lunghissima serie di terrazze sul mare che diventeranno un vero e proprio lido che andrà ad aggiungersi ai “classici” lidi ai ponti più alti. Io che nelle ultime crociere notavo un sovraffollamento fastidioso ai ponti piscina, sono ben felice di questa novità. Il tutto poi è molto più vicino al mare, ad un ponte dove si possono sentire le onde infrante dall’imponente prua. Sarà una vera e propria promenade di 500 metri che gira tutto intorno alla nave, da poppa a prua. La passeggiata ospita inoltre i dehors della Birreria, della Vinoteca, del Bar Bollicine e dei Ristoranti Club e Samsara.
costa diadema terrazze mare dehors
Ma questa, naturalmente, non è l’unica novità che la Diadema ci sta preparando. Continuando a fare un tour negli ambienti interni, troviamo la Birreria “La Fiamma” che promette di farci entrare in una vera birreria di Monaco, sul mare. Tavolate di legno, panche, travi a vista, botti e cilindri di rame per contenere la birra artigianale. La Birreria si estende anche al ponte 5 (sulle terrazze sul mare), dove è possibile scegliere un posto all’aperto, proprio di fronte al mare. Un’altra delle grandi novità di Costa Diadema sarà la “Tavola Teppanyaki”, un ristorante-lounge in stile orientale dove si può scegliere di trascorrere una serata alternativa, seduti in una delle postazioni circolari proprio di fronte allo chef, pronto a preparare sul momento gustosi piatti giapponesi. Poi la “Gelateria Amarillo”, a prua del ponte 5, dove, promette Costa, sarà difficile, per grandi e piccini, non restare incantati di fronte alla cascata di caramelle e alla grande fontana di cioccolato nel centro della sala. Per mantenere la tradizione italiana non può mancare la pizza, che troveremo in “Piazza Pizza”. La fanno in tutto il mondo, ma la vera pizza italiana rimane un’altra cosa. E Costa ci propone di gustarla a bordo in questo locale aperto e informale, con il sapore in più di una piacevole colonna sonora di musica dal vivo.

Se poi cerchiamo un ambiente luminoso circondato dai riflessi dei vetri che decorano la sala: il Bar Bollicine è il posto perfetto per brindare. Il ristorante Scudo Rosso si apre alle porte dell’Atrio Eliodoro e si estende per tutto il ponte. I colori sono quelli dell’oro con dettagli di madreperla. La luce del tramonto passa dalle ampie vetrate che circondano il Ristorante, creando un’atmosfera da sogno che esalta il piacere di metterti a tavola. A poppa della nave si estende il Ristorante Sissi. Un nome principesco per un ristorante a 5 stelle interamente affacciato sul mare. Un luogo dove godersi la vista della scia della nave al tramomonto.

Il Country Rock Club è il locale perfetto se la tua anima è western. Qui si può ascoltare la migliore musica country rock dal vivo, un pezzo alla chitarra o al pianoforte centrale, proprio come i grandi saloon della West Coast Americana. Lo Star Laser sarà l’area gioco virtuale per grandi e piccoli. La domanda di Costa è: “riuscirai a percorrere il Laser Maze senza toccare i raggi laser?” A poppa del ponte 5 troviamo il salone e il bar La Buena, con tavolini e poltrone sistemate attorno alla grande pista da ballo per le serate di musica latino americana. Ma non solo. Il salone si apre sulla grande piazza sul mare, l’area aperta con il Bar per sorseggiare un cocktail al ritmo della migliore musica e con una magnifica vista sulla scia sul mare. La discoteca Opernball di Costa Diadema ci aspetta fino a tarda notte ai ponti 11 e 12 (e mi permetto di dire, finalmente una discoteca vera e in alto!). Anche questa di fronte allo spettacolo del mare illuminato dai raggi della luna. Il luogo migliore per incontrare i nostri amici davanti a un drink pare proprio essere il Grand Bar Orolov. Disegnato con colori caldi, costruito con madreperla, legni chiari e un tocco di rosa nelle decorazioni del soffitto, in perfetto stile anni Cinquanta.

Ma il vero gioiello di bordo, con grandi decorazioni che rispecchiano quelli di una pietra preziosa illuminata, è il Teatro Emerald, che si estende su tre ponti e il suo grande palco è pensato per ospitare i migliori ballerini, cantanti e artisti internazionali per un travolgente spettacolo in vero stile Las Vegas.
Li ho lasciati per ultimi, ma sicuramente non sono meno importanti degli altri spazi e locali di bordo: il Lido Diana, la piscina centrale, dove possiamo fare un tuffo o goderci un po’ di relax nella jacuzzi affacciata sul mare, anche in inverno, grazie alla copertura semovente. E la sera, come in tutte le navi Costa, ci aspettano le feste per ballare sotto le stelle. L’altra piscina, il Lido Stella del Sud, con cascata per un rilassante massaggio alle spalle (come su Favolosa e sorella). Il Bar e i tavolini all’aria aperta sono il luogo perfetto per un aperitivo vista tramonto. Il lido si estende anche al ponte 10 con una grande balconata sul mare, ideale per godersi tutto il bello del sole. Il cuore di Costa Diadema, l’atrio Eliodoro, sarà l’ingresso nel suo mondo incantato. I quattro ascensori panoramici sono accesi da una cascata di gocce di luce, disegni curvilinei e ondeggianti, decorazioni di madreperla e marmi, che creano una percezione fluida e tridimensionale.

Infine vi lascio con i piani nave dettagliati della nuova Costa Diadema, in modo che possiate individuare nello specifico tutti i locali in cui abbiamo fatto il nostro viaggio virtuale. (vi ricordo che come per tutte le anteprime è possibile visualizzare l’immagine a schermo intero facendoci click sopra!).

Dico la mia, questa nave ha tutte le carte in regola per tornare a dei livelli elevati di bellezza degli allestimenti interni. Brava Costa, questo progetto mi piace! E a voi?

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Admin Videonavi

Admin Videonavi

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.