Attraccherà il 21 marzo all’Isola Bianca la prima nave da crociera del 2016: si prevede un altro anno record per il mercato delle crociere nel Nord Sardegna. Dopo il boom del 2015, con 149 scali e circa 239 mila passeggeri, il calendario – ancora provvisorio – del 2016 segna già 139 scali. Saranno trentatré, ad Olbia, gli scali del gruppo Aida Cruise, che sarà all’Isola Bianca con la Stella e la Blu, 26 gli scali delle compagnie italiane MSC e Costa, che riconfermano, anche per il 2016, la possibilità di imbarco e sbarco direttamente dalle banchine del porto olbiese. Ulteriore conferma del gruppo spagnolo Pullmantur che, dopo i 23 scali dello scorso anno ad Olbia e i 6 a Porto Torres, ritorna con 25 approdi della Sovereign all’Isola Bianca ed altri 7 nel porto del Nord Ovest, che si conferma attrattiva gettonata dagli spagnoli.

 

Anche per Cagliari un bel record, 300 mila crocieristi in arrivo nel 2016, per il capoluogo della Sardegna che solo qualche anno fa raccoglieva solo le briciole in fatto di arrivi di navi da crociera e che invece dal 2012 ha fatto segnare 80 mila arrivi che si quadruplicheranno quasi quest’anno.
Ben 97 navi da crociera sono previste per quest’anno delle quali ha già fatto scalo una delle giganti come la Norwegian Epic con 4100 passeggeri. A marzo poi comincerà gli approdi anche la Costa Pacifica con 3780 passeggeri che ritornerà anche nei mesi successivi. Nel mese di giugno i giganti saranno praticamente di casa nel porto di Cagliari perché attraccherà per cinque volte la Costa Diadema con 4500 passeggeri e una volta l’Indipendence of the Seas con 4370. A luglio vedremo la supergigante Carnival Vista con ben 5 mila crocieristi.
Ad agosto 12 arrivi di navi da crociera e a settembre ben 13 che porteranno tanti turisti mentre a ottobre è previsto il pienone con ben 17 arrivi: più di uno ogni due giorni.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

Admin Videonavi

Admin Videonavi

Sono nato nel 1988 nella provincia di Torino. Appassionato di navi fin dai primi anni di vita, dal 2009 ho deciso di condividere con il popolo del web il mio interesse, costruendo giorno dopo giorno un sito che possa essere utile a chi decide di navigare, per vacanza, per lavoro o per passione. Mi sono occupato per molti anni della creazione di contenuti multimediali (video, web e grafica). Oggi lavoro nel turismo.