Non si accontenta di poco la squadra americana di basket che alle olimpiadi di Rio alloggerà a bordo della Silver Cloud ancorata nel porto di Rio de Janeiro. La nave di lusso di proprietà di Silversea, varata nel 1994, dispone di sei ristoranti, casinò, pub, piscine, biblioteca, palestra, teatro e 7 differenti tipi di suite, tra queste la Owner’s, un vero e proprio appartamento di 122 metri quadrati con idromassaggio e comfort vari. Viene utilizzata per crociere in Europa, Nord America e Sudafrica, per il periodo olimpico è stata interamente riservata dalla Federazione statunitense e dai suoi sponsor. Oltre ai giocatori e alle giocatrici di Team Usa infatti vi alloggeranno gli ospiti dell’ente e degli sponsor, e invitati speciali. La sua capienza durante i Giochi Olimpici sarà di 296 persone.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti