Grazie all’opera di refitting che terminerà a maggio, la capacità del Moby Tommy aumenterà di 209 cabine, pari a 836 posti letto in più. All’interno della nave, una delle ammiraglie della flotta, lunga 212 metri e con una capacità di 2.200 passeggeri e 1.000 automobili, oltre 300 cabine e comode poltrone, tanti i servizi disponibili: dal ristorante à la carte al self-service, passando per la pizzeria, la piscina con zona solarium, la gelateria, la caffetteria, le cabine dedicate agli ospiti che viaggiano con animali e l’area bambini con video games e maxi-schermo.

Da giugno, la nave sarà operativa sulla Genova-Olbia, insieme alla Moby Drea e alla Moby Otta. La tratta, operativa già a partire dal 12 maggio, da quest’anno estende il proprio calendario fino al 31 ottobre con traversate quotidiane (notturne e diurne). Dal 23 giugno, inoltre, verranno garantite fino a 8 partenze in più alla settimana. Grazie all’introduzione di questa ulteriore unità, saliranno a 6.040 i passeggeri e a 2.115 i posti auto giornalieri sulla Genova-Olbia, e il contributo della Moby Tommy -che nei giorni di maggior traffico partirà a breve distanza da Moby Drea e Moby Otta-, sarà determinante soprattutto nelle date di alta stagione. La Moby Tommy sarà impegnata (insieme alla Moby Aki) anche sulla linea Civitavecchia-Olbia, con corse diurne, dal 25 giugno al 17 settembre.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti