La campagna, attiva nei principali mercati europei della Compagnia, ha l’obiettivo di sostenere la ripartenza delle navi Costa attraverso una promozione che permette di prenotare le cabine con balcone sul mare ad un prezzo speciale.

Costa Crociere è tornata a navigare nel Mediterraneo con itinerari alla scoperta dell’Italia per una vacanza in sicurezza, grazie ai nuovi protocolli sanitari che garantiscono elevati standard di sicurezza per ospiti, equipaggi e per le comunità di destinazione. E da ieri è tornata anche in comunicazione con una campagna legata a una nuova promozione che vede come protagonista il mare.

Il concept della campagna, lanciata con un film già on air da ieri in Italia e Spagna e presto anche nei principali mercati europei dove opera la compagnia, parte infatti proprio dal fascino che il mare esercita su ognuno di noi, a qualsiasi età, e che ci spinge a cercare una visuale speciale da cui ammirarlo.

Proprio Costa Crociere è in grado di farlo non solo ammirare, ma vivere insieme alle persone che amiamo di più, con una vacanza in totale tranquillità, grazie alle cabine con balcone sul mare disponibili sulle sue navi. Un concetto sintetizzato nel copy: “Cercare il mare è nella tua natura. È nella natura di Costa fartelo vivere”.

E questo è proprio il momento giusto per scegliere questa esperienza, perché la promozione offerta da Costa permette sino a fine novembre di prenotare la propria cabina con balcone a un presso speciale, con cancellazione gratuita. Una promozione valida sia per le partenze 2020 che per le partenze 2021.

“Abbiamo scelto di proporre una campagna semplice che possa emozionare, perché basata su un insight forte, la ricerca del mare, che trova risposta in una crociera Costa, in cui si vive il mare in sicurezza da una prospettiva unica, quella di una cabina con balcone privato” – ha commentato Francesco Muglia, Vice President Global Marketing di Costa Crociere.

La campagna è firmata da DUDE:Milano, la regia del film è di Ago Panini. La pianificazione, di Mindshare, toccherà diversi touchpoint e coinvolgerà mix di media differenti. In Italia, Francia e Spagna è prevista sui network televisivi nazionali e sulle principali piattaforme digital e social, mentre in Germania, Austria e Svizzera sarà solo online.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti